Il ritrovamento di Mosè da parte della figlia del faraone
Il ritrovamento di Mosè da parte della figlia del faraone
Il ritrovamento di Mosè da parte della figlia del faraone
Il ritrovamento di Mosè da parte della figlia del faraone

Pietro Domenico Ollivero

Torino 1679 - Torino 1755

Il ritrovamento di Mosè da parte della figlia del faraone

Autore o Bottega:
Pietro Domenico Ollivero
Caratteristiche dell'opera :
Torino, 1730. Olio su tavola
Dimensioni :
Altezza 55 cm - Larghezza 38,5 cm
Firmato :
Saggio critico della Dr. Arabella Cifani
Provenienza :
Collezione privata, Belgio
Bibliografia :
Arabella Cifani, Franco Monetti, I Piaceri e le Grazie. Collezionismo, pittura di genere e di paesaggio fra Sei e Settecento in Piemonte, Torino 1993, I e II, passim; G. Merlo, C. Ravizza, A. Cifani, F. Monetti, Gli artisti a Torino dai censimenti 1705-1806, Torino 1996, p. 34; A. Cifani, F. Monetti, La collezione d’arte del Sanpaolo, Milano 2003, pp. 226-227; A. Cifani, F. Monetti, “Al popol di Turino pane vino e tamburino”. Svaghi, divertimenti e giochi dei torinesi fra Sei e Settecento nella pittura piemontese di genere e di bambocciata, in: Giochi svaghi e passatempi. Dal Medioevo all’Ottocento, Torino 2006, pp. 57-61; A. Cifani, F. Monetti, Gusto fiammingo e fantasia italiana: Pietro Domenico Ollivero (1679-1755) “pittore virtuosissimo”, cantore della civilta? piemontese del Settecento, in: “Il Quirinale, Rivista d’arte e storia”, 5, 2007, pp. 103-12; A. Cifani, F. Monetti, Paesaggi, stagioni, cieli e climi nella pittura piemontese fra Seicento ed Ottocento, in: Gennaro di Napoli, Luca Mercalli, Il clima a Torino. Tre secoli di osservazioni metereologiche, Torino 2008, pp. 261-282; A. Cifani, F. Monetti, La collezione di dipinti di Pietro Mellare?de (1659-1730) e degli eredi nel castello di Betton Bettonet in Savoia, in: “Saggi e Memorie di storia dell’arte”, n. 33, 2009, Istituto di Storia dell’Arte della Fondazione Giorgio Cini di Venezia, pp. 165-203; A. Cifani, F. Monetti, voce Pietro Domenico Ollivero in: Dizionario Biografico degli Italiani, 79, Roma 2013, ad vocem.
I quattro bellissimi dipinti rappresentano quattro celebri scene bibliche spesso rappresentate in pittura.
Il terzo quadro narra il ritrovamento di Mosè da parte della figlia del Faraone (Esodo 2, 1-15). L’episodio molto noto ricorda che il piccolo Mosè,affidato dalla madre alla corrente del fiume Nilo in una cesta, fu ritrovato dalla figlia del faraone che lo fece allevare come se fosse un figlio suo. L’elegante principessa egiziana, trasformata in una dama settecentesca, guarda con atto di stupore il bel bambino che le ancelle le mostrano e che adotterà.

Dipinti

dipinti

Adolescenza

Carlo Levi

Davide e Abigail

Pietro Domenico Ollivero

Il ritrovamento di Mosè da parte della figlia del faraone

Pietro Domenico Ollivero

Agar e Ismaele

Pietro Domenico Ollivero

Giuseppe venduto dai fratelli

Pietro Domenico Ollivero

Paesaggio campestre con contadini,  cani ed un uomo a cavallo

Domenico Pecchio