San Sebastiano
San Sebastiano
San Sebastiano
San Sebastiano

Maestro di Chaource (Jacques Bachot)

Attivo in Champagne e Lorena dal 1493 al 1526

San Sebastiano

Autore o Bottega:
Maestro di Chaource (Jacques Bachot)
Caratteristiche dell'opera :
Champagne, 1510-20 circa. Pietra calcarea con trecce di policromia
Dimensioni :
Altezza 92 cm - Larghezza 35 cm - Profondità 35 cm
Provenienza :
Collezione privata, Alsazia, Francia
Bibliografia :
J. Baudoin, La scultura fiamminga in Champagne e Lorena, Nonette 1990, pag. 133-164; M. Beaulieu e V. Beyer, Dizionario degli scultori francesi nel Medio Evo, Parigi 1992, pag 93-94
Questo splendido San Sebastiano è attribuibile al Maestro di Chaource, riconosciuto da molti storici nella figura di Jacques Bachot. Il suo atelier si è sviluppato in Francia e Lorena durante la fine del XV secolo ed ha continuato sino alla prima metà del XVI secolo. L’arte di questa scuola la ritroviamo in particolare della città do Troyes, dove sono presenti documenti, libri, incisioni che testimoniamo il proliferare di questa bottega durante questo periodo storico. L’eccezionale sepolcro della chiesa di Chaource è attribuito a questo maestro, dove un gruppo di sculture in pietra calcarea dipinta, rappresentano un esempio eccezionale delle qualità artistiche del Maestro di Chaource. Il suo stile è caratterizzato da una grande sensibilità nelle espressioni del visi, generalmente carichi di emotività e sofferenza interiore, con le guance leggermente incavate, due rughe verticali sopra il naso, gli occhi con le palpebre orlate e le bocche leggermente pendenti agli angoli. Un altra caratteristica tipica è la fronte molto larga delle figure maschili, con due piccoli ciuffi di capelli che pendono. Questo splendido San Sebastiano raccoglie tutte queste caratteristiche attribuite al Maestro di Chaource; in particolare il viso è identico alle figure presenti nelle tombe di Chaource e nel viso del Saint Jean de Mise.

Sculture

sculture

Fennec

Amedeo Gennarelli

Levriero

Levriero

Estate

Giuseppe Gambogi

Giovane con turbante

Alfredo Pina

Lo sposalizio della Vergine

Cerista lombardo

Ritratto di Luigi XVIII e Maria Giuseppina di Savoia

Giuseppe Maria Bonzanigo